La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUA. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog O SCRIVENDO A
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

domenica 6 aprile 2014

Lazzaro, vieni fuori.

Davanti alla morte l'uomo non ha l'ultima parola, meno male, almeno lì!
Tutti, o quasi, vogliamo sempre avere l'ultima parola, è il nostro senso di onnipotenza che ci spinge a questo, persino i bambini e bambine di tre anni vogliono avere sempre l'ultima parola, ve lo posso assicurare, lo constato tutti i giorni. Ma di fronte alla morte l'uomo non può che arrendersi.
Cari credenti in Cristo, se non crediamo alla risurrezione non crediamo a nulla, ce ne rendiamo conto o no?
Il Signore oggi chiama anche noi dalla nostra tomba, da quella pietra che ci chiude alla vita: "Lazzaro, vieni fuori".
Usciamo dalla tomba e iniziamo a vivere, perché la risurrezione, ricordiamocelo, comincia già da ora.

sinforosa castoro

2 commenti:

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.
SE TI FA PIACERE COMMENTA, SUGGERISCI, CRITICA.
OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG.