La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUA. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog O SCRIVENDO A
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

venerdì 19 settembre 2014

Chi sono i bravi insegnanti

«Chi sono i bravi insegnanti?»
«Quelli che amano insegnare, che amano ciò che insegnano. Le loro parole non sono morte, perché vivificate da questo amore. Quelli che sanno rispettare i tempi e i modi dell'apprendimento dei loro allievi. Non esigono che tutti siano uguali, hanno cura della particolarità di ciascuno. Non vogliono riempire le teste   perché sanno piuttosto aprire dei vuoti. Non amano le risposte, ma promuovono domande. Sono coloro che sanno dare una testimonianza del rapporto tra il sapere e la vita».
Intervista a Massimo Recalcati (psicoanalista e scrittore).Famiglia Cristiana N. 37

sinforosa castoro

6 commenti:

  1. :) più insegnanti dovrebbero esser così....o se non altro pensarla allo stesso modo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto hai ragione, Luca, tuttavia, credimi, io conosco ben poche insegnanti che non amano il loro lavoro.
      Ciao e grazie per la visita
      sinforosa

      Elimina
  2. mi piace tanto la frase non amano le risposte ma promuovono le domande....
    sarebbe bello trovare degli insegnanti così e che non fanno paragoni tra un alunno e l'altro
    baci Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io, Valeria. Promuovere domande è essenziale per attirare l'allievo al desiderio della conoscenza.
      Un abbraccio
      sinforosa

      Elimina
  3. quelle che lasciano un segno positivo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, principessa Claudia, quel genere d'insegnante lascia il segno.
      Un abbraccio
      sinforosa

      Elimina

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.
SE TI FA PIACERE COMMENTA, SUGGERISCI, CRITICA.
OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG.

ULTIMI COMMENTI