La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUA. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog O SCRIVENDO A
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

domenica 23 novembre 2014

Cristo, Re dell'universo

"Ora, invece, Cristo è risuscitato dai morti, primizia di coloro che sono morti. Poiché se a causa di un uomo venne la morte, a causa di un uomo verrà anche la risurrezione dei morti; e come tutti muoiono in Adamo, così tutti riceveranno la vita in Cristo. Ciascuno però nel suo ordine: prima Cristo, che è la primizia; poi, alla sua venuta, quelli che sono di Cristo; poi sarà la fine, quando egli consegnerà il regno a Dio Padre, dopo aver ridotto al nulla ogni principato e ogni potestà e potenza. Bisogna infatti che egli regni finché non abbia posto tutti i nemici sotto i suoi piedi. L'ultimo nemico a essere annientato sarà la morte. E quando tutto gli sarà stato sottomesso, anche lui, il Figlio, sarà sottomesso a Colui che gli ha sottomesso ogni cosa, perché Dio sia tutto in tutti". I° Corinzi 15,20-26.28


sinforosa castoro

4 commenti:

  1. tema difficile quello sulla morte
    se mi chiedessi se sono pronta ad affrontare la morte? ti direi di no
    ...vivi ogni giorno come se fosse l'ultimo...
    ma io della morte ho paura
    baci Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccome, Valeria, tema scottante, difficile e sconvolgente. Chi può dirsi pronto ad accettare una realtà che va contro la natura stessa dell'uomo? Tuttavia prima o poi ci toccherà, è la sola realtà che pone tutti gli uomini sullo stesso piano.
      Ciao carissima
      sinforosa

      Elimina
  2. hai ragione, dinanzi alla morte tutti gli uomini sono sullo stesso piano
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alla fine alleniamoci a chiamarla come l'ha chiamata San Francesco: sorella morte.
      Ciao
      sinforosa

      Elimina

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.
SE TI FA PIACERE COMMENTA, SUGGERISCI, CRITICA.
OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG.