La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUA. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog O SCRIVENDO A
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

sabato 24 gennaio 2015

Un nido caldo per la famiglia degli uccellini

C'era una volta una famiglia di uccellini che aveva tanto freddo perché era inverno e a volte nevicava, anche.


Allora volevano andare nel nido sull'albero, ma l'albero non aveva più neanche una foglia perché il vento le aveva fatte cadere tutte e poi erano secche! Allora il papà uccellino dice: «Cerchiamo un posto un po' caldino».
«Va bene». dicono e vanno. Volano, volano e volano e hanno freddo perché nevica e la neve cade addosso alle loro piume.



Poi mangiano un po' di bricioline che sono per terra e il papà dice
«Adesso andiamo a cercare un posto un po' caldino» e vanno.













Poi dice, la mamma : «Guardate! C'è un comignolo  viene fuori tutto il fumo caldo andiamo lì'». E vanno


E così stanno su quel tetto e quando hanno freddo vanno vicino al comignolo e sentono un bel caldino.
 Raccontata da Lisa. Anni 4

sinforosa castoro

2 commenti:

  1. Brava Lisa e brava tu a condividerla con noi!
    Grazie Sinforosa ed un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È una piccola storiella che amano molto ascoltare. Lisa è davvero in gamba a saperla riassumere così.
      Ciao ciao
      sinforosa

      Elimina

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.
SE TI FA PIACERE COMMENTA, SUGGERISCI, CRITICA.
OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG.

ULTIMI COMMENTI