La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUA. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog o SCRIVENDOMI A QUESTO INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

mercoledì 24 giugno 2015

La talpa: immagini

Disegni realizzati da bimbi "mezzani"

















sinforosa castoro

3 commenti:

  1. Bellissimi questi disegni... tutti hanno i visi sorridenti, alcuni l'hanno messo anche alla talpina, il sorriso. Questa cosa mi ha sempre colpito nei bambini, nonostante abbiano toccato con mano l'esperienza della morte, accettino questo passaggio, nel giusto modo e come deve essere, una cosa naturale, siamo noi adulti che mettiamo intorno questo avvenimento pregiudizi, orpelli e concetti sbagliati.

    RispondiElimina
  2. Hai colpito nel segno, Anna Maria. Troppo spesso noi adulti omettiamo di parlare della morte ai piccoli perché temiamo di spaventarli eccetera.
    Ne ho parlato anche in alcuni post (vedi post sotto etichetta: Temi grandi per bimbi piccoli) . Dal mio punto di vista, e dalla mia esperienza, i bambini sono prontissimi ad affrontare simili discorsi, certo con le dovute maniere e con parole corrette e misurate, ma sono pronti. Il silenzio sulla morte, magari del nonno, li mette in ansia proprio perché il silenzio non fa loro comprendere.
    Speriamo che i genitori capiscano questo.
    Un abbraccio
    sinforosa

    RispondiElimina
  3. Hai colpito nel segno, Anna Maria. Troppo spesso noi adulti omettiamo di parlare della morte ai piccoli perché temiamo di spaventarli eccetera.
    Ne ho parlato anche in alcuni post (vedi post sotto etichetta: Temi grandi per bimbi piccoli) . Dal mio punto di vista, e dalla mia esperienza, i bambini sono prontissimi ad affrontare simili discorsi, certo con le dovute maniere e con parole corrette e misurate, ma sono pronti. Il silenzio sulla morte, magari del nonno, li mette in ansia proprio perché il silenzio non fa loro comprendere.
    Speriamo che i genitori capiscano questo.
    Un abbraccio
    sinforosa

    RispondiElimina

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.
SE TI FA PIACERE COMMENTA, SUGGERISCI, CRITICA.
OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG. TUTTI I COMMENTI SARANNO PUBBLICATI.