La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUA. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog O SCRIVENDO A
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

sabato 4 luglio 2015

Dispersi

Mentre mi accingevo a scrivere un post, che doveva avere tutt'altro tema, mi sono venuti in mente nomi e icone di persone che nel corso di questo tempo-di rete ho imparato a conoscere. Alcune le ho perse per strada, purtroppo. Come dicevo in uno dei miei primi post, ormai datato, la rete è un oceano dove le persone si incontrano e si perdono di vista per poi, magari, incontrarsi di nuovo. Io stessa ho seguito questo e quel blog, questo e quel tema, che in quel momento attirava la mia attenzione, per poi passare a un altro blog e a un altro tema, e così via. Non c'è niente da fare è il virtuale, ma reale, mondo della rete: un orizzonte su cui si stagliano storie, volti, pensieri, impressioni ed emozioni che poi sfumano per poi riprendere forma in altri volti, storie, pensieri ed emozioni . Be', tutto sommato è anche questo un modo per raggiungere gli altri, chiunque essi siano, no? È un modo per condividere un pezzettino di strada insieme, non vi pare? L'unico mio rammarico è che in questo oceano siamo talmente tanti che è inevitabile perderci di vista. Ma prima o poi ci si rincontrerà, ne sono certa. Buon soffocante pomeriggio a tutti quelli che mi leggeranno.

























sinforosa castoro

8 commenti:

  1. Ciao Sinforosa.
    Sì. Credo proprio che tu abbia ragione. Perdersi in questo vasto mondo virtuale è possibile e anche facile. Ritrovarsi è altrettanto probabile.
    Il bello però è aver condiviso anche se solo per un certo periodo, pensieri e opinioni, risate e chiacchierate.
    Nulla è per sempre! Nemmeno l'oblio. Ci si ritroverà. Per caso o per fortuna ma ci si ritroverà. Basterà qualcosa che attira l'atenzione, che fa scattare una scintilla... magari basterà anche solo un pensiero improvviso.
    Buon pomeriggio afoso a te!
    Patri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bei pensieri, Patricia, grazie. Come dici bene tu, in questo mondo virtuale, che è lo specchio di quello reale, importante è condividere anche solo un pensiero, ma condividere.
      Io... "odio l'estate".
      Un abbraccio
      sinforosa

      Elimina
  2. Ciao Sinforosa Castoro, ti leggo spesso, ma non sempre commento come per altri blog che seguo; non perché non meritino, ma perché capita che legga dal cellulare, es. mentre faccio la fila x il dottore x mamma, e scrivere con letterine così piccole non fa x me ^__^.
    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco, eccome. Anche a me capita di leggere e di non commentare, anche perché faccio tutto con un vecchio pc fisso che è talmente lento che mi fa perdere la pazienza. Prima o poi mi modernizzerò.
      Un abbraccio
      sinforosa

      Elimina
  3. Ciao Sinforosa,
    per poter leggere tutti i blog che seguiamo, purtroppo, ci vorrebbe una giornata di 72h. A me piacerebbe molto riuscire a leggervi e commentare tutti, ma mi è impossibile, soprattutto in giornate come quella di oggi.
    Un abbraccio e buona notte :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che fai sempre le ore piccole, eh? Siamo tutte sulla stessa barca, chi per un motivo chi per un altro lasciamo indietro un mucchio di cose belle da leggere che non riusciamo a leggere. Ma come si fa? Come dici tu ci vorrebbe una giornata di 100 ore e poi e poi non sarebbe sufficiente.
      Ciao Poiana un abbraccio
      sinforosa

      Elimina
    2. in realtà è un caso che in questo periodo mi capiti più spesso di essere sveglia fino a tardi. Ieri ero reduce da una "pizza" protrattasi per tempi da matrimonio. Poi abbiamo avuto anche la sventurata idea di andare a mangiare un gelato......

      Elimina
  4. Ti capisco, cara Poiana, e come tutti i giovani fai le ore piccole. Fai bene, se non lo fate voi? L'unica cosa che mi sento di dirti è sii prudente.
    Un abbraccio
    sinforosa

    RispondiElimina

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.
SE TI FA PIACERE COMMENTA, SUGGERISCI, CRITICA.
OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG.