La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUA. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog O SCRIVENDO A
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

venerdì 3 luglio 2015

Siracide Ecclesiastico Cap.5, 1-15

Non dobbiamo abusare della misericordia di Dio

1 Non confidare nelle tue ricchezze
e non dire: «Basto a me stesso».
2 Non seguire il tuo istinto e la tua forza,
assecondando le passioni del tuo cuore.
3 Non dire: «Chi mi dominerà?»,
perché il Signore senza dubbio farà giustizia.
4 Non dire: «Ho peccato, e che cosa mi è successo?».
perché il Signore è paziente.
5 Non essere troppo sicuro del perdono
tanto da aggiungere peccato a peccato.
6 Non dire: «La sua compassione è grande;
mi perdonerà i molti peccati»,
perché presso di lui c'è misericordia e ira,
e il suo sdegno si riverserà sui peccatori.
7 Non aspettare a convertirti al Signore
e non rimandare di giorno in giorno,
perché improvvisa scoppierà l'ira del Signore
e al tempo del castigo sarai annientato.
8 Non confidare in ricchezze ingiuste:
non ti gioveranno nel giorno della sventura.
Prudenza nel parlare
9 Non ventilare il grano a ogni vento
e non camminare su qualsiasi sentiero:
così fa il peccatore che è bugiardo.
10 Sii costante nelle tue convinzioni,
e una sola sia la tua parola.
11 Sii pronto nell'ascoltare
e lento nel dare una risposta.
12 Se conosci una cosa, rispondi al tuo prossimo;
altrimenti metti la mano sulla tua bocca. 
13 Nel parlare ci può essere gloria o disonore:
la lingua dell'uomo è la sua rovina.
14 Non procurarti la fama di maldicente
e non tendere insidie con la lingua,
poiché la vergogna è per il ladro
e una condanna severa per l'uomo bugiardo. 
15 Non sbagliare, né molto né poco,
e da amico non diventare nemico.




sinforosa castoro

Nessun commento:

Posta un commento

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.
SE TI FA PIACERE COMMENTA, SUGGERISCI, CRITICA.
OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG.