La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUA. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog o SCRIVENDOMI A QUESTO INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

giovedì 5 novembre 2015

Peggy e le caldarroste

Cosa ci faccio in mezzo a tutte queste castagne? 
Sono andata a scuola di Sinforosa e mi sono divertita un mondo. Hanno cucinato le castagne e abbiam0 mangiato le caldarroste: che bontà!
















Sentite anche voi il profumino?

sinforosa castoro

4 commenti:

  1. CIAO SINFOROSA SONO MIKI, SAI CHE I MIEI NONNI LE HANNO FATTE NEL LORO BOSCO PER I BAMBINI DELLA SCUOLA
    TANTI NON LE AVEVANO MAI MANGIATE
    A ME PIACCIONO TANTO PER RAFFREDDARLE NONNO MI HA INSEGNATO UN MODO LE SCHIACCIO SUL TAVOLO CON IL PUGNO
    CIAO MICHELLE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella idea, Michelle, dillo al nonno. Le castagne sanno proprio di casa, di autunno, di bosco. Sai che anche nella nostra scuola sono venuti dei nonni a cucinarle? Evviva le castagne.
      un bacione e salutami la mamma
      sinforosa

      Elimina
  2. Questa sera ho mangiato caldarroste anch'io, però non ero così in buona compagnia, un po' vi invidio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, ogni anno nella nostra scuola c'è questo piacevolissimo appuntamento con nonni e castagne e stiamo tutti in allegria.
      Un abbraccio
      sinforosa

      Elimina

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.
SE TI FA PIACERE COMMENTA, SUGGERISCI, CRITICA.
OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG. TUTTI I COMMENTI SARANNO PUBBLICATI.