La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUI. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog o SCRIVENDOMI A QUESTO INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE DELL'ATTENZIONE

giovedì 21 gennaio 2016

Formiche

«Sono tutte le formiche che vanno sotto terra, perché c'è freddo, perché è inverno e se no muoiono di freddo. Hanno preso tutti i semini e le bricioline di biscotti e di pane e li hanno portati dentro la loro casina. Adesso non escono più perché hanno tante bricioline da mangiare  e sotto la terra non c'è freddo e stanno lì e noi non le vediamo più. Dopo, però, le vediamo ancora, quando non c'è più freddo e viene la primavera. Loro, dopo, escono a noi le vediamo, in giardino».
«Io le vedo anche a casa mia».
«No, non è vero».
«Sì, invece, a casa mia ci sono le formiche e mia mamma le ammazza, tutte».
«NO».
«A volte, bambini, le formichine vengono anche in casa e la mamma le manda fuori, in giardino».


sinforosa castoro

4 commenti:

  1. Io amo le formichine che ai primi tepori primaverili tornano nelle case e resistono anche all'insetticida più potente.
    Ciao amica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Povere formiche, così industriose e resistente.
      Ciao ciao
      sinforosa

      Elimina
  2. Hanno un posto anche loro su questa terra... ammazzarle no...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Sono così utili e carine.
      Ciao ciao
      sinforosa

      Elimina

COMMENTI, SUGGERIMENTI, CRITICHE SONO BEN ACCETTI IN QUESTO BLOG.

ULTIMI COMMENTI