La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUA. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog O SCRIVENDO A
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

lunedì 25 gennaio 2016

Scandali

Ho ricevuto una mail di un lettore che mi rimprovera di non parlare mai dei difetti degli uomini di chiesa, e della chiesa, ma solamente dei pregi degli uni e dell'altra. Il lettore vuole rimanere anonimo e io rispetto questo suo desiderio, tuttavia mi sento di rispondere pubblicamente perché quello che dico a lui, magari, può rispondere anche a perplessità di altri lettori.

Caro lettore, non ho mai pubblicato post che esaltano i pregi degli uomini di chiesa. Semmai ho pubblicato post sulla Sacra Scrittura, sui documenti della Chiesa e su alcuni santi.
A ogni modo, venendo alla tua domanda. Anch'io, come penso tutti i cristiani, sono dispiaciuta per i peccati degli uomini di chiesa - peccati di oggi e di ieri - dico dispiaciuta, mai scandalizzata, perché anche l'uomo di chiesa è un essere umano proprio come me e te e quindi peccatore. Quanti papà e mamme di famiglia tradiscono il sacramento del matrimonio eppure il loro "peccato" passa quasi inosservato. Io penso che i Sacramenti siano tutti della medesima importanza davanti a Dio. Anzi, mentre il prete può avere la dispensa dalla Chiesa e ritornare allo stato laicale, il Sacramento del matrimonio è indissolubile, tranne in casi eccezionali per il quale si può ottenere l'annullamento. Allora, cerchiamo di non notare la pagliuzza nell'occhio del fratello e non vedere, invece, la trave che alberga nel nostro occhio. Insomma, anziché scandalizzarci (come dici tu) preghiamo per i nostri e altrui peccati e perdoniamo, sempre, tutti, cominciando a perdonare noi stessi, perché il Signore lo fa.
Ciao e grazie.


sinforosa castoro

8 commenti:

  1. Non riesco a capire perché le persone vanno a cercare sempre il peggio negli altri, e non il meglio.
    Non vivremmo tutti bene se ad essere evidenziate fossero solo le cose belle… i pregi e le buone azioni?
    Siamo tanto abituati ad essere quotidianamente bombardati da notizie cattive e tragiche proprio perché queste fanno scalpore.
    Se ci ragionassimo sopra capiremmo che il “questo cibo” che ci danno, è proprio ciò che vogliamo.
    Hai detto bene Sinforosa, invece di accusare, guardiamoci bene dentro, e giudichiamo innanzitutto le nostre azioni verso il prossimo e verso noi stessi. Si vivrebbe tutti meglio!
    Un abbraccio e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Betty, dovremmo esaltare i pregi degli altri e non vedere solo i difetti. Si vivrebbe in una società migliore.
      Grazie mille
      sinforosa

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie Maria e buona serata a te e a tutta la tua bella famiglia.
      sinforosa

      Elimina
  3. ben detto Sinforosa, anche se c'è uno scandalo e dico scandalo che mi fa star male sono i preti pedofili ma mi fanno star male tutti gli uomini pedofili
    Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, Valeria, la pedofilia è un orrore.
      Buona serata
      sinforosa

      Elimina
  4. Molto bello e veritiero il tuo scritto... purtroppo tendiamo a vedere il male e a puntare il dito, invece noi dovremmo sempre pregare per la positività e l'amore, e amare i peccatori, perchè per primi lo siamo noi. Questo ci insegna il Signore ♥ Un grande abbraccio ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Vivy, è facile vedere il difetto o il peccato nell'altro, più difficile vederlo in noi e invece, come dici tu, siamo tutti peccatori, ma finché non ci si riconosce tali vediamo solo il male che alberga nell'altro e rimaniamo ciechi sui nostri mali.
      Un abbraccio
      sinforosa

      Elimina

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.
SE TI FA PIACERE COMMENTA, SUGGERISCI, CRITICA.
OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG.