La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUA. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog O SCRIVENDO A
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

martedì 1 marzo 2016

Paure

Mentre molti sono impegnati con giochi di costruzioni o disegni, alcuni stanno attorno alla cattedra a dialogare con me, mentre riordino i loro lavori. A un tratto una bimba "grande" mi chiede:
«Maestra, ne che moriamo, poi?».
«Quando saremo vecchi vecchi, sì, moriremo».
«A me piace morire così non devo venire più a scuola, non devo fare più niente, e a casa non mi sgridano più».
«Ma, non ti piace venire a scuola?».
«Sì, però poi vado alle elementari?».
«Certo, quando ritornerà ancora settembre, sarai così grande e andrai alla primaria, con tutti i tuoi amici».
«Ehh sì!».
«Ma devi essere contenta e devi stare tranquilla. Alle elementari ti divertirai tantissimo e imparerai a leggere, a scrivere, imparerai tante cose che adesso non sai e ci saranno delle maestre bravissime».
«Ehhh sì!».
«Quindi adesso pensa a divertirti, hai capito?».
«Sì».
«Bravissima» e andiamo avanti a dialogare del più e del meno.


























sinforosa castoro

8 commenti:

  1. Le paure del cambiamento, strano solitamente i bambini sono aperti al cambiamento, sono curiosi!
    Forse è particolarmente sensibile.
    Ciao,
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Daniela, la paura del cambiamento è molto più frequente di quanti si pensi. L'ignoto, anche se raccontato e spiegato, è una delle paure primarie. Pensa alla paura di lasciare la mamma, e poi la tua casa e poi la tua scuola e i compagni e le maestre che ti danno sicurezza. È per questo che il bambino ha bisogno di ritmi e abitudini, perché sono contenitivi e lo fanno sentire sicuro.
      Grazie mille
      sinforosa

      Elimina
  2. cara Sinforosa... i bambini sono sempre curiosi e carichi di domande... che bello che ci siano persone come te che sanno dare una risposta alle loro domande e che li rassicurano Che bello il tuo lavoro, che poi in qualche modo assomiglia al mio di mamma
    Una mamma con tanti bambini...questo sei ed è un lavoro bellissimo
    un bacione Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valeria, sei gentilissima, però è vero quello che dici, noi maestre, se facciamo con passione il nostro lavoro, diventiamo punti di riferimento per i nostri bambini e a volte, non per essere presuntuosa, li conosciamo più a fondo dei loro stessi genitori, genitori che magari non hanno la pazienza o la voglia di ascoltarli.
      Buona notte e un bacio alla tua Miki.
      sinforosa

      Elimina
  3. Quando si è insicuri, ogni cosa nuova fa paura.
    Questo è quello che penso io, poi forse mi sbaglierò.
    Ciao e buona serata cara Sinforosa.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione Tomaso, sentirsi insicuri fa temere ciò che si deve affrontare, amplificando fantasie, immagini e scenari.
      Grazie per l'attenzione e buona notte
      sinforosa

      Elimina
  4. Sono incredibili i bambini. Io imparo ogni giorno. Imparo a mediare, a stemperare gli umori, ad ascoltare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... Ad ascoltare, ecco quello che dovremmo fare tutti, genitori e insegnanti, ascoltare i bambini. Fortunati i tuoi figli, Massimiliano.
      Buona serata
      sinforosa

      Elimina

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.
SE TI FA PIACERE COMMENTA, SUGGERISCI, CRITICA.
OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG.

ULTIMI COMMENTI

ARCHIVIO

CERCA NEL BLOG

RUBRICHE

Ai genitori (66) Avviso ai naviganti (49) Bestiario (6) Bibbia (29) Burattini & Compagni (72) Canzoni (7) Canzoni d'Autunno (10) Canzoni di Primavera (6) Canzoni Ed. religiosa (2) Canzoni Inverno (3) Canzoni Natale (4) Canzoni per primi giorni di scuola (10) Canzoni/Gioco (6) Carnevale in tutti i gusti (14) Casa dolce casa (11) Chiamiamole poesie (3) Competenze e Abilità (70) Cuccioli di casa (16) Documenti della Chiesa (12) Educazione Religiosa (25) Fatti da me (11) Fede e mondo (5) Festa del papà (12) Festa della mamma (9) Festa di san Valentino (5) Festa santa Lucia (12) Fiaba &Favola (7) Filastrocche/Poesie (44) Filastrocche/Poesie Autunno (13) Filastrocche/Poesie Estate (10) Filastrocche/Poesie Inverno (18) Filastrocche/Poesie Natale (14) Filastrocche/Poesie Pasqua (2) Filastrocche/Poesie Primavera (13) Filastrocche/Poesie Santa Lucia (4) Film (1) Fotografie (24) Giochi (61) Giubileo (3) Il Blog ne parla (113) La Bibbia in briciole (97) La parola ai lettori (36) Linguaggio Grafico-Pittorico 3-6 anni (12) Maestra raccontaci una storia (39) Mitologia raccontata ai bambini (5) Natale (53) Numeri primi (95) Parole di Bimbi (134) Pasqua (41) Percorso sulle emozioni (8) Pianeta scuola (49) Piccoli Artisti (72) Pinocchio e altri Libri per l'Infanzia (20) Post-it: Pensieri... Riflessioni (50) Preghiamo (26) Preghierine (14) Racconti di un pellegrino russo (4) Sacrarmonia (8) Santi: vita e parole (37) Scaffali di memoria (3) Strettamente Personale (58) Temi "grandi" per bimbi piccoli (12) Tutticoloridellemozioni (112)

PRELEVA E REGALA

PRELEVA E REGALA