La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUI. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog o SCRIVENDOMI A QUESTO INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE DELL'ATTENZIONE

martedì 3 maggio 2016

Pronto soccorso

Lui è straniero, ha sei anni, è stato assente per un giorno. Il mattino seguente mi viene accanto e mi dice, col suo italiano un po' incerto: «Di-di-dimmi per-perché non c'ero? Dimmi perché non c'ero?».
«È vero, ieri non c'eri, come mai?».
«E perché son andato a prontosoccorso».
«Al pronto soccorso? Perché? Cos'è successo?».
«E perché mi faceva male qui (e fa segno alla gola) e poi mi hanno tirato via la voce e poi qui, sulla pancia, tutte le parti».
«Parla bene. Mi faceva male la gola, devi dire, e mi hanno visitato, anche la pancia».
«Sì».
«Non ti hanno tirato via la voce, però».
«Sì».
«Ma no! Ti hanno tirato via la voce e non potevi più parlare?».
«No-ooo».
«Vedi? Ti hanno visitato la gola perché ti faceva male».
«E poi mi hanno dato a medicina».
«Certo. La medicina serve per guarire».
«Sì». E se ne va a giocare.


sinforosa castoro

6 commenti:

  1. Ahahahah! Che simpaticone!!
    Gli hanno tirato via la voce... chissà perchè lo ha pensato e... che voleva dire...
    Un abbraccio Sinforosa, e buona serata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Betty è un bambino che ti ruba il cuore con la sua simpatia e con i suoi modi di fare, e poi ha due occhi neri come due carboni: bellissimi.
      Un abbraccio
      sinforosa

      Elimina
  2. Che bello sentire questi racconti!!
    i bambini ne hanno sempre una di nuova.
    Ciao e buona giornata cara Sinforosa.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Tomaso, a scuola se ne sentono delle belle, non c'è dubbio; è anche questo il bello del mio mestiere.
      Buon pomeriggio e buona serata
      sinforosa

      Elimina
  3. Quanto sono simpatici i tuoi scolari!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccome, Elisa, eccome:simpaticissimi e monellissimi.
      Ciao ciao
      sinforosa

      Elimina

COMMENTI, SUGGERIMENTI, CRITICHE SONO BEN ACCETTI IN QUESTO BLOG.

ULTIMI COMMENTI