La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUA. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog O SCRIVENDO A
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

giovedì 16 marzo 2017

Alternanza

È uno dei tanti giochi che facciamo a scuola: l'alternanza.
Si parte facendo una bella e lunga fila di bambini che si alternano: un piccolo, un grande, un piccolo, un grande...
Si continua con l'alternare una forma quadrata, una triangolare, una quadrata, una triangolare...
Per poi approdare sul foglio e alternare un fiore alto, uno basso, uno alto, uno basso e magari associare un determinato colore a quelli alti e un altro colore a quelli bassi.
Bravissimi





sinforosa castoro

6 commenti:

  1. Cara Sinforosa, credo che per tenere sempre sotto controllo una scuola e dare sempre nuovi impulsi non sai sempre facile!!!
    Ciao e buona serata cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. È vero, Tomaso, i bambini di oggi sono molto inquieti e poco inclini all'attenzione, per questo è necessario stimolarli attraverso giochi e attività che possano interessarli.
    Grazie per la visita serale, lo sai che mi fa tanto piacere.
    Buona notte.
    sinforosa

    RispondiElimina
  3. Che brave e pazienti che siete voi maestre!
    E con i bimbi di oggi non è certo facile!
    Complimenti ed un abbraccio
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì,ci vogliono pazienza e passione poi il resto viene da sé.
      Grazie Maria e buona domenica.
      sinforosa

      Elimina
  4. Come mai questo ordine?^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E meno male, direi. Questo ordine, come lo chiami tu, è quel pensiero logico che piano piano, dopo giochi corporei e con oggetti, il bambino si crea. La consegna, infatti, era stata proprio quella di alternare un fiore alto a un fiore basso e di dare uno stesso colore alle due categorie di fiori; pensa a quante variabili sono state sottoposte le loro piccole menti. Non tutti ci riescono, ma con pazienza ed esercizio tutti ci arrivano.
      Ciao Miki e grazie.
      sinforosa

      Elimina

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.
SE TI FA PIACERE COMMENTA, SUGGERISCI, CRITICA.
OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG.