La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUI. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog O SCRIVENDO A
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

mercoledì 13 settembre 2017

Gelosie

Loro sono arrivati da pochi giorni e piano piano incominciamo a conoscerci. Mi avvicino a un bambino con un bel facciottino tondo:  «Ma ciao, tu come ti chiami?».
Non mi risponde, è ovvio.
Io insisto: «Ma sei molto bello e poi sai che io conosco la tua mamma?».
Lui sorride ma resta, giustamente, un po' sulle sue.
Si avvicina un bimbo "mezzano", mi si para davanti e attira la mia attenzione: «Ne che tu conosci mia mamma?».
«Ma certo, amore, la tua mamma la conosco, perché tu ormai non sei più un piccolo sei un mezzano e io conosco tutte le vostre mamme».
Se ne torna al posto sorridente e annuendo con la testa.




sinforosa castoro

16 commenti:

  1. ciao .....scusa la mia ignoranza in materia ma che significa 'mezzano'?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa te, Fioredicollina, avrei dovuto essere più chiara. Nella scuola dell'infanzia i "piccoli" sono i bimbi di tre anni, i "mezzani" sono i quattrenni e i "grandi" sono i bimbi che frequentano l'ultimo anno di scuola ossia i cinquenni.
      Ciao e grazie.
      sinforosa

      Elimina
    2. grazie x aver esaudito la mia curiosità, non lo sapevo...

      Elimina
    3. Ma ci mancherebbe.
      Buona serata.
      sinforosa

      Elimina
  2. Che angioletti!
    Ciao Sinforosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Degli amooori.
      Grazie Gus e buona serata.
      sinforosa

      Elimina
  3. Ehehe, bisogno di attenzioni a gogo^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, e hanno ragione, la scuola è un po' come in famiglia tra fratelli.
      Ciao Miki buona serata.
      sinforosa

      Elimina
  4. hai messo il dito nella piaga"GELOSIA". Stiamo vivendo questi mesi con un vero scontro tra sorella e fratellino. La sorellina più grande è intrattabile, addirittura cambiata nel carattere, speriamo tanto che superi questi momenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma benvenuta. È del tutto normale avere gelosie nei confronti del nuovo arrivato, tutto nella norma e piano piano passerà lasciando il posto a tanto amore verso quel fratellino. Di cosa ha bisogno questa sorellina grande? Di essere rassicurata con parole tanto semplici del tipo tu sei la sorella maggiore, la sorellina grande e io ho tanto bisogno di te per curare questo fratellino. Ha bisogno di sentirsi utile e partecipe delle cure del piccolo. Tranquilla, passerà tutto.
      Buona serata.
      sinforosa

      Elimina
  5. Che bei cuccioli! La maestra è una figura di riferimento importante. Conservo ancora le biografie che mi avevano fatto le mie maestre dell'asilo (che io chiamavo "signorine") in cui mi si descriveva come una bimba timida e bisognosa di affetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono convinta, Cristina, la maestra dell'infanzia ha una importanza basilare, e non perché io sono una di loro ma perché più vado avanti nella vita e maggiormente mi convinco dell'importanza dell'insegnante in questa importante età dei bambini.
      Se un bambino o una bambina conserva un ricordo sereno, gioioso della scuola dell'infanzia significa che le insegnanti hanno fatto un buon, anzi, buonissimo lavoro e tu ne sei la prova.
      Buon pomeriggio e grazie.
      sinforosa

      Elimina
  6. E' bellissimo stare in mezzo ai bimbi, io lo sono stata per tanti anni. La loro innocenza e purezza, il loro modo di essere diretti, mi commuoveva sempre.
    Buone giornate!
    Un abbraccio.
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Daniela, è molto bello osservare e comprendere i loro comportamenti e la loro logica che è sostanzialmente diversa da quella di noi adulti.
      Grazie mille e buon pomeriggio.
      sinforosa

      Elimina

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.
SE TI FA PIACERE COMMENTA, SUGGERISCI, CRITICA.
OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG.

ULTIMI COMMENTI

ARCHIVIO

CERCA NEL BLOG

RUBRICHE

Ai genitori (66) Avviso ai naviganti (53) Bestiario (6) Bibbia (29) Burattini & Compagni (72) Canzoni (7) Canzoni d'Autunno (10) Canzoni di Primavera (6) Canzoni Ed. religiosa (2) Canzoni Inverno (3) Canzoni Natale (4) Canzoni per primi giorni di scuola (10) Canzoni/Gioco (6) Carnevale in tutti i gusti (14) Casa dolce casa (11) Chiamiamole poesie (3) Competenze e Abilità (70) Cuccioli di casa (16) Documenti della Chiesa (12) Educazione Religiosa (26) Fatti da me (11) Fede e mondo (5) Festa del papà (12) Festa della mamma (10) Festa di san Valentino (5) Festa santa Lucia (12) Fiaba &Favola (7) Filastrocche/Poesie (41) Filastrocche/Poesie Autunno (13) Filastrocche/Poesie Estate (10) Filastrocche/Poesie Inverno (18) Filastrocche/Poesie Natale (14) Filastrocche/Poesie Pasqua (2) Filastrocche/Poesie Primavera (19) Filastrocche/Poesie Santa Lucia (4) Film (1) Fotografie (25) Giochi (65) Giubileo (3) Il Blog ne parla (116) La Bibbia in briciole (100) La parola ai lettori (36) Linguaggio Grafico-Pittorico 3-6 anni (12) Maestra raccontaci una storia (39) Mitologia raccontata ai bambini (5) Natale (53) Numeri primi (95) Parole di Bimbi (134) Pasqua (41) Percorso sulle emozioni (8) Pianeta scuola (49) Piccoli Artisti (72) Pinocchio e altri Libri per l'Infanzia (20) Post-it: Pensieri... Riflessioni (50) Preghiamo (28) Preghierine (14) Racconti di un pellegrino russo (4) Sacrarmonia (8) Santi: vita e parole (38) Scaffali di memoria (3) Strettamente Personale (59) Temi "grandi" per bimbi piccoli (12) Tutticoloridellemozioni (113)

PRELEVA E REGALA

PRELEVA E REGALA

PRELEVA E REGALA