La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUI. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog O SCRIVENDO A
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

domenica 15 aprile 2018

Vedere oltre che guardare

Siamo ancora a Pasqua, e sì perché un avvenimento così importante: la risurrezione di Gesù, preludio della nostra risurrezione, non può durare una sola domenica, è ovvio, e anche in questa domenica il Vangelo ci presenta Gesù che si presenta ai suoi e che cerca di convincerli e di non essere turbati perché ciò che vedono è proprio Lui, non un fantasma o una proiezione che si fanno, talmente è grande il desiderio di rivederlo. Per convincerli di ciò, e mostrare loro che non è semplicemente un puro spirito, a un certo punto chiede loro di poter mangiare qualcosa e loro gli offrono pane e pesce arrostito.
Dopo la vita terrena, la crocifissione, la morte, la tomba, il Cristo che risorge ha una nuova carnalità, è una carnalità redenta e incorruttibile, quanto l'anima, che lo è da sempre. Grande mistero, è vero, tuttavia se non si crede a questo Cristo, quello che domanda: "perché è turbato il vostro cuore", ebbene non ci si può considerare cristiani; o si crede fermamente alla risurrezione di Cristo o non ha senso essere cristiani. Perché tutto ruota attorno a questo piccolo, ma non irrilevante, particolare senza il quale Gesù non sarebbe altro che uno dei tanti personaggi della storia. E, invece, Lui è Dio, è la seconda persona della Santissima Trinità, è il Figlio per il quale tutto è stato fatto "per Lui e in vista di Lui", è quel nome per cui "ogni ginocchio si piega nei cieli, sulla terra e sotto terra".
Ma, attenzione, gli stessi apostoli, quelli che lo hanno conosciuto, quelli che hanno convissuto con lui, quelli che hanno ascoltato direttamente le sue parole e visto con i propri occhi ciò che ha compiuto in vita, non riescono a vedere oltre: guardano, ma non vedono. E qui mi viene in mente un commento fatto dalla cara Anna a un mio post.
Il suo commento mi ha fatto riflettere che troppo spesso guardiamo le realtà che ci circondano, umane e di fede, senza quella straordinaria capacità di vedere oltre, oltre a ciò che si guarda, perché guardare e vedere sono due verbi ben diversi tra loro, in sintesi "chi guarda controlla, chi vede percepisce".
Non allarmiamoci se non sappiamo vedere, lo hanno vissuto anche gli stessi apostoli, piuttosto chiediamo la grazia della Pasqua perché ci renda capaci di vedere con occhi nuovi e rinnovati, ci renda capaci di vedere le persone che ci stanno accanto, così come le realtà vicine e lontane da noi, percependole nella loro vera essenza... E il Paradiso comincia già da qui.




sinforosa castoro

18 commenti:

  1. Non so se c'è ancora la moderazione perchè non vedo il mio commento cmq lo ripeto: Bel post, cara amica ma permettimi di aggiungere che non è abbastanza vedere oltre, è necessario "andare oltre". Scusami la precisazione ma ci tenevo a farlo presente e so che tu capisci ciò che voglio dire. Baciobacio siempre <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione, oltre a saper "vedere oltre" bisogna poi mettere in pratica quel vedere oltre e lo si fa "andando oltre". Grazie per il tuo prezioso contributo. Buona serata.
      sinforosa
      p.s. La moderazione la metto quando ci sono i Giochi in cui vince chi arriva primo a dare la risposta esatta.

      Elimina
  2. Cara Sinforosa, nella vita ciò che si guarda, non si vede!
    Ciao e speriamo che inizi bene la settimana con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo, Tomaso, non sempre è così, ma il più delle volte lo è. Buon inizio di settimana, con tutto il cuore e un abbraccione.
      sinforosa

      Elimina
  3. Io credo che "vedere oltre" sia particolarmente difficile di questi tempi.
    Un abbraccio cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io penso che lo sia sempre, difficile, tuttavia ci si deve sforzare per cogliere l'essenza di ogni cosa, persona, situazione... Grazie Mariella per essere qua. Buona serata.
      sinforosa

      Elimina
  4. Carissima credo che non possiamo più cambiare questo mondo, che va sempre più allo sbando, ti auguro una buona serata baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La speranza non deve mai lasciarci. Grazie per essere passata. Buona serata a te.
      sinforosa

      Elimina
  5. Un post davvero bello, Sinforosa. Hai detto una cosa importantissima: se da un lato non dobbiamo allarmarci dato gli apostoli stessi, prima di noi, non hanno saputo "vedere", dobbiamo d'altro canto chiederla esplicitamente questa grazia di riuscire poi a "vedere" intorno a noi con occhi rinnovati.
    Se ognuno lo facesse, o almeno cercasse di farlo, sarebbe già un grandissimo passo avanti per una piccola rivoluzione d'amore e di comprensione e tolleranza.
    Buonanotte, amica cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai colto appieno il mio pensiero e lo hai detto in un modo del tutto nuovo e per questo ti ringrazio, perché con le tue parole lo hai rafforzato. Grazie Maris per il tuo contributo che arricchisce tutti quelli che leggono. Buona notte a te, di cuore.
      sinforosa

      Elimina
    2. Grazie a te, davvero, perchè stimoli noi tutti a riflettere su temi importanti e delicati.
      Serena giornata!

      Elimina
    3. Grazie Maris, non vorrei risultare pesante, ma questa sono io nella mia quotidianità, a casa e a scuola. Ringrazio tutti perché mi prendete come sono.
      Buona continuazione di giornata.
      sinforosa

      Elimina
  6. Bel post !! La Pasqua non si esaurisce con il giorno di festa. Io credo che sia un punto da cui ripartire, con rinnovata energia , con rinnovato impegno , in modo da dare il nostro contributo, anche se modesto affinchè le cose vadano meglio, a cominciare dal nostro piccolo, da quello che possiamo fare, per un futuro più sereno. Un saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mirtillo, le tue parole sono di sprono per tutti noi, si comincia proprio dalle cose più piccole e da quelle più vicine a noi per poi dilatarsi sempre più e raggiungere... il mondo. Buona continuazione di giornata.
      sinforosa

      Elimina
  7. In questo periodo non è facile vedere oltre, ma bisogna provarci.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben detto, cavaliere, ben detto, bisogna provarci. Buona continuazione di giornata.
      sinforosa

      Elimina
  8. Gesù non voleva mettere in mostra le sue ferite agli apostoli, voleva far credere nella sua risurrezione
    Un bacio Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Valeria, ma loro, come noi, dubitavano e Lui li ha rassicurati. Buona continuazione di giornata. Un abbraccio.
      sinforosa

      Elimina

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.
SE TI FA PIACERE COMMENTA, SUGGERISCI, CRITICA.
OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG.

* Se commenti su questo blog devi essere loggato con Google.

* Devi essere consapevole che il TUO username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile e che potrà rimandare al TUO Profilo di Blogger o a quello di Google+
POLICY PRIVACY

ULTIMI COMMENTI

ARCHIVIO

CERCA NEL BLOG

RUBRICHE

Ai genitori (66) Avviso ai naviganti (56) Bestiario (6) Bibbia (29) Burattini & Compagni (74) Canzoni (7) Canzoni d'Autunno (10) Canzoni di Primavera (6) Canzoni Ed. religiosa (2) Canzoni Inverno (3) Canzoni Natale (4) Canzoni per primi giorni di scuola (10) Canzoni/Gioco (6) Carnevale in tutti i gusti (14) Casa dolce casa (11) Chiamiamole poesie (3) Competenze e Abilità (72) Cuccioli di casa (16) Documenti della Chiesa (12) Educazione Religiosa (24) Fatti da me (11) Fede e mondo (5) Festa del papà (12) Festa della mamma (10) Festa di san Valentino (5) Festa santa Lucia (12) Fiaba &Favola (7) Filastrocche/Poesie (42) Filastrocche/Poesie Autunno (13) Filastrocche/Poesie Estate (12) Filastrocche/Poesie Inverno (18) Filastrocche/Poesie Natale (14) Filastrocche/Poesie Pasqua (2) Filastrocche/Poesie Primavera (19) Filastrocche/Poesie Santa Lucia (4) Film (1) Fotografie (29) Giochi (71) Giubileo (3) Il Blog ne parla (122) La Bibbia in briciole (102) La parola ai lettori (37) Linguaggio Grafico-Pittorico 3-6 anni (12) Maestra raccontaci una storia (39) Mitologia raccontata ai bambini (5) Natale (53) Numeri primi (97) Parole di Bimbi (137) Pasqua (41) Percorso sulle emozioni (8) Pianeta scuola (49) Piccoli Artisti (71) Pinocchio e altri Libri per l'Infanzia (20) Post-it: Pensieri... Riflessioni (50) Preghiamo (28) Preghierine (14) Racconti di un pellegrino russo (5) Sacrarmonia (8) Santi: vita e parole (40) Scaffali di memoria (3) Strettamente Personale (59) Temi "grandi" per bimbi piccoli (12) Tutticoloridellemozioni (118)

PRELEVA E REGALA

PRELEVA E REGALA

PRELEVA E REGALA