La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUA. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog o SCRIVENDOMI A QUESTO INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

giovedì 21 gennaio 2016

Formiche

«Sono tutte le formiche che vanno sotto terra, perché c'è freddo, perché è inverno e se no muoiono di freddo. Hanno preso tutti i semini e le bricioline di biscotti e di pane e li hanno portati dentro la loro casina. Adesso non escono più perché hanno tante bricioline da mangiare  e sotto la terra non c'è freddo e stanno lì e noi non le vediamo più. Dopo, però, le vediamo ancora, quando non c'è più freddo e viene la primavera. Loro, dopo, escono a noi le vediamo, in giardino».
«Io le vedo anche a casa mia».
«No, non è vero».
«Sì, invece, a casa mia ci sono le formiche e mia mamma le ammazza, tutte».
«NO».
«A volte, bambini, le formichine vengono anche in casa e la mamma le manda fuori, in giardino».


sinforosa castoro

4 commenti:

  1. Io amo le formichine che ai primi tepori primaverili tornano nelle case e resistono anche all'insetticida più potente.
    Ciao amica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Povere formiche, così industriose e resistente.
      Ciao ciao
      sinforosa

      Elimina
  2. Hanno un posto anche loro su questa terra... ammazzarle no...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Sono così utili e carine.
      Ciao ciao
      sinforosa

      Elimina

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.
SE TI FA PIACERE COMMENTA, SUGGERISCI, CRITICA.
OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG.