La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUA. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog o SCRIVENDOMI A QUESTO INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

giovedì 6 ottobre 2016

La mamma sgrida il papà

«Maestra lo sai che mia mamma sgrida sempre mio papà?».
«Lo sgrida? E perché?».
«Eh, perché lui arriva sempre tardi».
«Può succedere. Magari c'è traffico».
«Ma no, lui arriva sempre tardi e mia mamma ci sgrida e ci dice tutte le parole».
«Ma tu devi dirle 'mamma non arrabbiarti'».
«E ma lui arriva sempre tardi!».
«Ma secondo te ha ragione la mamma o il papà?».
«Mia mamma».


sinforosa castoro

2 commenti:

  1. quante cose si possono capire attraverso il semplice discorso di un bambino... loro sono sempre così attenti ... ed è bello che riescano a confidarlo a una maestra ... dimostrano di avere tanta fiducia in te ... che bello il tuo lavoro
    un bacio Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, i bambini sono attentissimi a tutto ciò che li circonda, è per questo che mamma e papà dovrebbero stare attenti ai loro atteggiamenti e magari spiegare loro quanto accade in famiglia così da renderli partecipi e non alimentare eventuali fantasie negative.
      Ciao ciao
      sinforosa

      Elimina

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.
SE TI FA PIACERE COMMENTA, SUGGERISCI, CRITICA.
OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG.