La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUA. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog o SCRIVENDOMI A QUESTO INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

martedì 16 agosto 2016

Il bello della maestra

Cos'è la cosa che rende il mio lavoro bello ed entusiasmante? Più di una volta mi sono sentita porre questa domanda. In verità sono tanti i motivi che rendono il lavoro dell'insegnante un lavoro bello ed entusiasmante: dalla libertà che lascia alla personale fantasia didattica, alla libertà che si assapora fra gli spazi scolastici, al confronto quotidiano con colleghe, al desiderio di rinnovarsi in continuazione, al vivere di anno in anno esperienze sempre nuove. C'è, però, un elemento che è davvero unico e insostituibile in questo mestiere ed è l'incontro con i bambini. Ogni bambino è diverso dall'altro e non si troverà mai un alunno uguale a un altro, magari già avuto. Sembra una ovvietà ma ogni bambino è davvero un mondo intero e unico ed è proprio questo ciò che rende il mio lavoro bello ed entusiasmante. A settembre incontrerò tanti bambini nuovi di zecca, ci si guarderà negli occhi e giorno dopo giorno impareremo a conoscerci, a fidarci, reciprocamente, fino a diventare un adulto di cui potersi fidare e punto di riferimento per il tempo scuola e un bambino da cui far emergere tutte le sue personali qualità, diverse da chiunque altro.


Dalle rete


sinforosa castoro

4 commenti:

  1. Ottimo!
    La pensassero tutti come te!!!
    Ciaooo

    RispondiElimina
  2. Credimi, la stragrande maggioranza la pensa proprio come me.
    Ciao ciao
    sinforosa

    RispondiElimina
  3. Un nuovo inizio dunque! ^_^ Penso sia sempre emozionante incontrare "bambini nuovi di zecca" per chi si occupa della loro educazione/istruzione.
    Ciao Sinforosa, un abbraccio ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Glò, diventa sempre più emozionante man mano vado avanti con gli anni: sono vecchia, non c'è niente da fare.
      Ciaooo
      sinforosa

      Elimina

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.
SE TI FA PIACERE COMMENTA, SUGGERISCI, CRITICA.
OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG.