La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUI. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog O SCRIVENDO A
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

sabato 25 gennaio 2020

È morto Silvestro

Non ce la facevo stare senza, dopo soli tre giorni di assenza, la sua assenza, quella di Giangiorgio, la sera del 31 dicembre 2014 eri già qui, in quella che sarebbe diventata la tua nuova casa.

Il tuo nome non poteva che essere Silvestro e così fu.
Un anno bello e sereno il tuo primo anno con noi, finché l'anellino intorno alla caviglia della zampina destra non  ha incominciato a farti infezione. Una corsa dalla veterinaria, in quella fine agosto 2015.
Anellino tagliato ma anche una piccola ferita sanguinante: «Se passa la notte c'è da sperare».

E la notte passò, nonostante qualche goccina di sangue, la notte passò e giorno dopo giorno la ferita si rimarginò.
Tu, nostro piccolo amico, minuscola creatura che ci hai regalato la tua compagnia per ben cinque anni e quasi un mese.
Tu, allegro, forte, vivace, canterino, come tutti quelli chi ti hanno preceduto.
Ieri solo un pochino d'affanno e stamani, quando ho tolto il lenzuolino dalla gabbia, eri morto, che tristezza e che vuoto hai lasciato.

Addio Silvestro, salutami Anacleto, Neve, Giangiorgio, Cuccioldoro e, mi raccomando, divertitevi insieme, mentre aspettate il nostro arrivo.



Silvestro
31 dicembre 2014 -  25 gennaio 2020

sinforosa castoro

AIUTIAMO I BAMBINI DEL KOSOVO

ULTIMI COMMENTI

ARCHIVIO

CERCA NEL BLOG

RUBRICHE

PRELEVA E REGALA

PRELEVA E REGALA

PRELEVA E REGALA

PRELEVA E REGALA

PRELEVA E REGALA