La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUI. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog O SCRIVENDO A
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

domenica 1 settembre 2019

Santa Placilla Aelia Flacilla

Placilla, imperatrice, prima moglie di san Teodosio I il Grande, di origine spagnola, come il marito, conosciuta nel mondo latino come Aelia Flaccilla, si sposa nel 376. Placilla, l'anno seguente, dà alla luce il primo figlio, sant'Arcadio, che erediterà l'impero d'Oriente. Negli anni successivi Placilla darà alla luce altri due bambini: Onorio nel 384, futuro imperatore d’Occidente, e Pulcheria, deceduta in tenera età.
Probabilmente proprio per complicazioni seguite a quest’ultimo parto, Placilla muore prematuramente poco dopo nel 385.
Nella sua breve vita terrena, Placilla fu esempio di moderazione e di clemenza nella politica di suo marito promuovendo la fede cristiana e la distruzione dei culti pagani ancora imperanti. 
La coppia imperiale divenne sostenitrice della dottrina cristiana sostenuta dal Concilio di Nicea, in quanto Placilla, con la sua forte e retta personalità, impedì a suo marito di stipulare un ambiguo accordo con Ario, l'eretico.
Questa santa imperatrice fu anche modello di virtù cristiane e di carità, come ebbe a dire San Gregorio di Nissa, mentre Sant'Ambrogio, vescovo milanese che battezzò suo marito, la definì Fidelis anima Deo. 
Santa Placilla fu sepolta a Costantinopoli e la sua festa ricorre il 14 settembre.



sinforosa castoro

12 commenti:

  1. Cara Sinforosa, vedi io non sapevo nemmeno che cera questa santa.
    Ciao con un forte abbraccio, e buon inizio della settimana
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io, Tomaso, abbiamo conosciuto insieme una nuova Santa, sebbene tanto lontana nel tempo. Buona serata e buon inizio di settembre.
      sinforosa

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie Giancarlo, felice serata a te e buon inizio di settembre.
      sinforosa

      Elimina
  3. Estupendo post ! buenas noches ! ♡♡♡

    RispondiElimina
  4. Post interessante che mi fa conoscere un personaggio storico di cui ignoravo l'esistenza.
    Felice mese di settembre, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrico, buon mese di settembre anche a te.
      sinforosa

      Elimina
  5. Interessante, si collega con la mia ultima ricerca su Dionigi il piccolo, il monaco che creo' il calendario

    http://leggerevolare.blogspot.com/2019/08/chi-ha-deciso-ad-avanti-e-prima-di.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere, verrò a leggere la tua ricerca. Buon pomeriggio e a presto, spero.
      sinforosa

      Elimina
  6. Anch'io non conoscevo il nome di questa santa , deceduta ancora giovane ma che ha saputo dare il suo forte contributo per la diffusione del Cristianesimo. Saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La forza delle donne. Ciao Mirtillo e buon pomeriggio.
      sinforosa

      Elimina

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.

OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG, PURCHÉ SIA RISPETTOSO.

AVVISO
* Pur sapendo che è limitativo e me ne dispiace, per preservare i Lettori da commenti offensivi da parte di eventuali Blogger non educati e irrispettosi (come è successo, purtroppo), i commenti sono in moderazione e pubblicati il prima possibile.

*La RESPONSABILITÀ del commento è sempre dell'AUTORE.

* Devi essere consapevole che il TUO username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile e che potrà rimandare al TUO Profilo di Blogger
POLICY PRIVACY

* Il Blog segue la BLOGTIQUETTE (qui sotto)
https://it.wikipedia.org/wiki/Blogtiquette

AIUTIAMO I BAMBINI DEL KOSOVO

ULTIMI COMMENTI

ARCHIVIO

CERCA NEL BLOG

RUBRICHE

PRELEVA E REGALA

PRELEVA E REGALA

PRELEVA E REGALA

PRELEVA E REGALA

PRELEVA E REGALA