La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUI. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog O SCRIVENDO A
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

lunedì 21 ottobre 2019

Acronimo 4. Depressione

D. Dolori
E. E
P. Perdite
R. Rimuginano
E. E
S. Sussurrano
S. Sempre
I. Incessantemente
O. Oltremisura
N. Nelle
E. Emozioni

Dalla rete
sinforosa castoro
Vai all'altro Acronimo

36 commenti:

  1. Risposte
    1. Sempre più persone ne soffrono, purtroppo, grazie al cielo oggigiorno può essere gestita e curata.
      sinforosa

      Elimina
  2. Una malattia da non prendere sotto gamba...

    Debolezza
    E
    Paura.
    Rivangare
    Eterni
    Stanchi
    Sospiri,
    Idee
    Ossessive.
    Nessuna
    Energia.

    Buona serata Sinforosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un acronimo davvero in tema. Brava.
      Molti che ne soffrono sovente faticano a riconoscerla, ad accettare di soffrirne e ritardano a farsi curare, quand’invece oggigiorno ci sono soluzioni al problema.
      :)
      sinforosa

      Elimina
  3. Ciao, per fortuna che oggi questa malattia"Brutta bestia" viene riconosciuta.
    Oggi è molto diffusa, pochi se ne rendono conto.
    Buona serata Rakel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio così, Rakel, una malattia che bisogna saper riconoscere e affrontare quanto prima, oggi si può e si deve. Ciao e buona serata:)
      sinforosa

      Elimina
  4. D. Dopo
    E. Esserci
    P. Persi
    R. Rimane
    E. E
    S. Spaventa
    S. Sempre
    I. Incalzante
    O. Ossessivo
    N. Narcosi
    E. Emotiva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche il tuo acronimo è azzeccato. Grazie Gus. Buona serata:)
      sinforosa

      Elimina
  5. Brutto tema la depressione, ma è la vita di oggi che ti ci porta, troppo complicata e stressante e non tutti sono in grado di gettarsi alle spalle i problemi, comunque si può uscire dal tunnel anche se per tutti non è così, bacioni e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo sta dilagando a macchia d’olio e purtroppo non c’è età, persino fra ragazze e ragazzi giovanissimi serpeggia questo stato d’animo.
      Appena se ne vedono i sintomi bisognerebbe ricorrere ai ripari, senza se e senza ma. Buona serata Michela :)
      sinforosa

      Elimina
  6. Interessante cara Sinforosa, Brava.
    Ciao e buona settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso. Buona notte e sogni belli :)
      sinforosa

      Elimina
  7. Emozioni, oltre la gioia. Accettare con il sorriso! Buonanotte "Sinfo"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti anche tristezza, malinconia sono emozioni come gioia, allegria; forse dovremmo accettare le une e le altre con la medesima naturalezza. Ciao Francesco. Buona notte:)
      sinforosa

      Elimina
  8. Molto bello il tuo Sinforosa…
    Ti lascio il mio carico di speranza, e una serena notte!

    D. Domani
    E. Esiste
    P. Per
    R. Ricominciare
    E, E
    S. Sicuramente
    S. Speranza
    I. Immensa
    O. Oltrepassando
    N. Negative
    E. Emozioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello e colmo di speranza, che oggi più di ieri si fa certezza. Grazie Betty per aver giocato, buona giornata:)
      sinforosa

      Elimina
  9. La curi, poi dopo anni si ripropone.
    Cattura le emozioni nella tua mente, il dolore ti lascia debole, vedi le cose con i tuoi occhi, hai bisogno dell'aiuto di altre persone per vederle come realmente sono. Le emozioni spesso ti prendono. Non tutti capiscono il tuo stato, a volte neanche le persone a te più care. Questo ti provoca altro dolore,i tuoi sbalzi d'umore che si scatenano nella tua mente ti fanno soffrire. Ci sono i farmaci, ma agiscono non nell'immediato, a volte ci vogliono mesi. Sei seguita da una dottoressa, le sedute sono frequenti, come se non bastassero mai, le scrivi quasi ogni giorno.
    Gli eventi poi non ti risparmiano, chissà perchè continuano a scatenarsi sulla tua debolezza.Continui ad preoccuparti per amici, parenti che stanno peggio di te, o che perlomeno hanno dei dolori visibili. Il tuo male è invisibile, non è come rompersi un braccio che tutti lo vedono, il tuo male è all'interno, per questo non tutti lo comprendono. Spesso cerchi di mascherarlo dietro un sorriso, per non fare soffrire i tuoi cari. Spesso piangi in silenzio, di nascosto. Arrivi a farti del male, perchè ti detesti. Ti senti inutile. Hai bisogno di parlare, ma spesso anche la tua dottoressa fa fatica a farti aprire. Diventi consapevole che c'è un motivo scatenante, ma non vuoi accettare che sia quello.

    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Valeria, hai descritto ampiamente gli effetti di questo terribile stato d’animo che sovente dal di fuori non lo si percepisce, perché come dici bene tu è invisibile, se lo si lascia invisibile.
      Mai aver paura di urlare il dolore che provoca, mai esitare di cercarne la causa, mai omettere consapevolmente di non cercare a ogni costo il perché scatenante, mai temere di essere giudicati per quel dolore che si vive. È doveroso fare in modo che il dolore, la sofferenza passi, così come si fa tutto il possibile perché passi un dolore fisico, e quindi il mio suggerimento è quello di aiutare la tua dottoressa a comprendere e a guarirti. Un abbraccio grande.
      sinforosa

      Elimina
  10. dolori e pene rendono enormi silenzi sussurranti in ogni nodo emotivo. perdona lo scarso impegno. brava e buon giorno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È azzeccato e bello, grazie per aver partecipato. Serena giornata.
      sinforosa

      Elimina
  11. Oh, depression is not good, keeping away from it.

    Have a great day, sinforosa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. It is an ugly beast that one must know how to face without fear of pointing out and healing it. Hi Evi, thanks for your attention and good continuation of the week :)
      sinforosa

      Elimina
  12. Mai acronimo fu più azzeccato di questo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosy. Se ti va puoi inventarne uno anche tu. Buon pomeriggio :)
      sinforosa

      Elimina
  13. Con pochi vocaboli hai espresso concretamente il concetto di questa brutta bestia che è la depressione

    https://nettaredimiele.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È davvero una brutta bestia che va additata e curata senza se e senza ma, con tutta la determinazione che serve perché si allontani il prima possibile dalla persona che ne è colpita. Ciao ciao e buon pomeriggio:)
      sinforosa

      Elimina
  14. Io non ci provo ma so bene cosa sono il dolore e la depressione e oggi ho avuto un grande dolore. Ho perso qualcuno a cui tenevo molto. Ciao Sinfo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace tantissimo per questo tuo dolore. Ti ricordo e ti abbraccio forte.
      sinforosa

      Elimina
  15. Che brutta bestia!! Purtroppo oggi se ne sente parlare così di frequente ... terribile!!

    Sono passata per lasciarti un saluto e ... un sorriso : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo è sempre più frequente, ma oggigiorno grazie al cielo ci sono medicinali sempre più efficaci e mirati. Ciao Marinetta, buona serata:)
      sinforosa

      Elimina
  16. Dolore
    Espresso
    Per
    Risentire
    Ecco
    Sempre
    Sussurri
    Invisibili
    Ossessivi
    Nell'
    Essere
    Ci sta' ?
    Buona serata.
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto bello e in tema, grazie Laura, buona serata:)
      sinforosa

      Elimina
  17. Purtroppo un male della Società ,dal quale ne sono vittime troppe persone , iniziando dagli adolescenti.
    Difficile uscirne , ma non impossibile, ci vuole tanta attenzione da parte dei familiari , amici, vicinanza e dialogo , nel sentirsi amati ed accettati , questo è la miglior medicina .

    Un abbraccio cara sinforosa , sempre belli i tuoi spunti di riflessione.

    Buona notte
    Rosy

    RispondiElimina
  18. D olorose
    E sperienze,
    P atemi,
    R uvidi
    E venti...
    S pettri (di)
    S olitudine
    I nteriore
    O bnubilano
    N ostro
    E ssere

    Ciao Sinfo!

    RispondiElimina

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.

OGNI COMMENTO È UN REGALO E ARRICCHISCE IL BLOG

AVVISO
* Pur sapendo che è limitativo e me ne dispiace, per preservare i Lettori da commenti offensivi da parte di eventuali Blogger non educati e irrispettosi (come è successo, purtroppo), i commenti sono in moderazione e pubblicati il prima possibile.

*La RESPONSABILITÀ del commento è sempre dell'AUTORE.

* Devi essere consapevole che il TUO username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile e che potrà rimandare al TUO Profilo di Blogger
POLICY PRIVACY

* Il Blog segue la BLOGTIQUETTE (qui sotto)
https://it.wikipedia.org/wiki/Blogtiquette

AIUTIAMO I BAMBINI DEL KOSOVO

ULTIMI COMMENTI

ARCHIVIO

CERCA NEL BLOG

RUBRICHE

PRELEVA E REGALA

PRELEVA E REGALA

PRELEVA E REGALA

PRELEVA E REGALA

PRELEVA E REGALA