La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUA. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog o SCRIVENDOMI A QUESTO INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

mercoledì 6 gennaio 2016

Epifania 2016

Tutti conosciamo il racconto evangelico della visita dei Magi a Gesù Bambino Mt 2,1-12. Racconto anticipato secoli prima dal profeta Isaia: "... verrà a te la ricchezza delle genti. Uno stuolo di cammelli ti invaderà, dromedari di Màdian e di Efa, tutti verranno da Saba, portando oro e incenso e proclamando le glorie del Signore". Is. 60,1-6

  • I Magi seguono la stella (nella natura percepiscono i segni della presenza di Dio), leggono e studiano la Scrittura (nella Parola di Dio intravedono i segni della Verità). 
  • I Magi vivono l'inquietudine della ricerca, un'inquietudine benefica, che porta a cercare, ad aprirsi, ad andare verso altri e altro. 
  • Anche Erode, alla notizia del re che è nato a Betlemme, vive nell'inquietudine, ma la sua è un' inquietudine che lo porta a chiudersi nella propria paura, a chiudersi agli altri escogitando scenari di difesa e di morte.

Che l'inquietudine che alberga in ciascuno di noi non sia come quella di Erode, che teme di essere espropriato e vive nell'ansia e nella paura, ma come quella dei Magi, che non esitano di mettersi in cammino, costi quel che costi?
Buona Epifania.


sinforosa castoro

4 commenti:

  1. Cara Sinforosa, è sempre bello leggere la storia della nascita del bambino Gesù e sentire come era preoccupato Erode quel Re che non voleva che nessuno prendesse il suo posto...
    Ciao e buona serata cara ami9ca.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I re, caro Tomaso, sono simili in ogni epoca storica.
      Ciao ciao
      sinforosa

      Elimina
  2. I Re Magi rappresentano l'amore e soprattutto la generosità ed il sacrificio ed io penso che siano poco celebrati nelle nostre festività natalizie. Grazie cara. Hai fatto molto bene a ricordarli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per i tuoi interventi puntuali. I Magi rappresentano tutta quell'umanità lontana dal Cristo, ma in ricerca e quindi rappresentano tutti noi.
      Ciao ciao
      sinforosa

      Elimina

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.
SE TI FA PIACERE COMMENTA, SUGGERISCI, CRITICA.
OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG. TUTTI I COMMENTI SARANNO PUBBLICATI.