La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUA. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog o SCRIVENDOMI A QUESTO INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

lunedì 1 agosto 2016

Santa Rosa da Lima

Decima di tredici figi, Isabella Flores Oliva nasce il 20 aprile 1586 a Lima in una nobile famiglia. Viene chiamata Rosa dalla balia india Mariana. L'amore della balia fu il primo motivo che portò Rosa a prendersi cura dei più diseredati, sopratutto gli indios. Fin dalla più tenera età aspirava alla vita religiosa e il suo modello fu Caterina da Siena. A vent'anni vestì l'abito delle suore del terz'ordine dei predicatori. Tutta la sua breve vita fu spesa fino allo stremo in penitenze, digiuni, preghiere e in servizio ai poveri. Morì a soli trentun'anni il  24 agosto 1617. È stata la prima santa canonizzata del continente sudamericano ed è patrona principale dell'America Latina. Ora riposa nella nella basilica domenicana del Santo Rosario a Lima. Si festeggia il 23 agosto.


sinforosa castoro 

2 commenti:

  1. Cara Sinforosa, sono sempre interessanti i tuoi post, mi piace perché scopro sempre cose che ignoravo!!!
    Ciao e buona settimana cara amica, con un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu sei sempre gentilmente presente e a me fa tanto piacere.
      Grazie e buon pomeriggio.
      sinforosa

      Elimina

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.
SE TI FA PIACERE COMMENTA, SUGGERISCI, CRITICA.
OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG.