La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUA. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog o SCRIVENDOMI A QUESTO INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

venerdì 11 agosto 2017

Genitori irresponsabili

Com'è possibile che un genitore, in questo caso una mamma, non si accorga che i propri figli si sono allontanati da lei, uscendo di soppiatto dal locale dove si trovavano insieme e che ora sono lì, da dieci minuti, su un marciapiede di un trafficato viale, all'ora di punta? E meno male che è agosto inoltrato e di gente e veicoli ce ne sono pochi.
Ebbene, succede, purtroppo, e poi magari sono proprio tali genitori che si lamentano quando il proprio bambino se ne va a casa da scuola con un graffietto o una botta.
Ma, genitori, vi rendete conto o no che i figli dovete sempre, e dico sempre, tenerli sotto controllo? Poi si grida alla disgrazia. Mah!


sinforosa castoro

19 commenti:

  1. Bisognerebbe attuare la sterilizzazione preventiva, dopo qualche test.
    Se non risulti in grado di badare a un figlio, via, non puoi farlo manco per sbaglio né adottarlo.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che sei drastico, caro Miki, basterebbe solo un po' di buon senso.
      Buon sabato.
      sinforosa

      Elimina
  2. Succedono davvero fatti incresciosi che mi lasciano senza parole. Concordo con il tuo finale. Abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà forse una deformazione professionale, la mia, ma ne vedo di ogni e rimango allibita e arrabbiata
      Buon sabato, Farfalla.
      sinforosa

      Elimina
    2. Anche a te di vero cuore ٩(♡ε♡ )۶

      Elimina
  3. Cara Sinforosa, queste cose mi fanno rabbrividire, ma cosa anno nel cervello quei genitori, bisognerebbe toglierli!!!
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me lo domando anch'io, Tomaso, poi abbiamo bambini rapiti, uccisi da un automobilista, bambini feriti... e i genitori a quel punto si disperano. Mah!
      Buon sabato.
      sinforosa

      Elimina
  4. Mettiamo pure che i bambini sono imprevedibili, però...
    La mia, anni fa, me lo aveva fatto quello scherzetto. ERo andata a prenderla all'asilo e mentre saluto la maestra Marinella lei è uscita. Le sono corsa dietro. Aveva già sceso la scalinata dell'asilo ed era in fondo al marciapiede. Ho alzato la mano e se le davo quel ceffone.... Però un nonno che stava andando a passeggio l'aveva fermata. Quando mi ha visto alzare la mano mi ha guardato e...e non gliel'ho più dato. Le spavento! Comuqnue discorsetto serio serio da me e da papà e poi un piccolo castigo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È proprio perché sono imprevedibili che i genitori dovrebbero sempre tenerli sotto il loro sguardo vigile sia in casa che, soprattutto, fuori e tu hai fatto benissimo a rimproverare e dare un castigo a tua figlia. Scommetto che da quel giorno ha capito che non doveva allontanarsi da te senza chiedertelo. Brava Patricia.
      Buon sabato.
      sinforosa

      Elimina
  5. Non tutti sono in grado di essere genitori.
    Ciao Sinforosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è vero, tuttavia basterebbe così poco.
      Ciao Gus e buon sabato.
      sinforosa

      Elimina
  6. A me fanno anche venire i brividi quei resoconti in cui ragazzini di 11-12 anni se ne vanno in giro da soli in città a tarda ora. Milano non è più quella sicura del dopoguerra dove si poteva girare impunemente, e giocare anche per strada. C'era pochissimo traffico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, Cristina, non solo Milano, ogni luogo secondo me non è adatto perché un ragazzino se ne vada in giro fino a tarda notte eppure lo fanno e questo perché i loro genitori hanno abdicato dal loro ruolo di educatori, purtroppo.
      Buon sabato.
      sinforosa

      Elimina
  7. Purtroppo questa è la nostra attuale realtà mia cara Sinforosa e poi noi tutti ci stupiamo nel sapere l'accadere di certe azioni!
    Un forte abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi credi, Nella, che quando succedono certe cose di cui persino il tg ne parla e vedo mamme e papà disperati mi domando quanto hanno fatto perché il fatto non accadesse. Non giustifico certi atteggiamenti di irresponsabilità, davvero. Ciao e buon sabato.
      sinforosa

      Elimina
  8. Per fortuna ci sono anche genitori accorti che invece di lasciarli in giro, ai pericoli e ai rischi, li chiudono in macchina 8 ore, i propri figli... :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È meglio stendere un velo pietoso. Ciao Franco e buon sabato.
      sinforosa

      Elimina
  9. A me hanno sempre dato della mamma troppo apprensiva, è vero che anche questo è sbagliato. ma c'è pur sempre la via di mezzo, avere l'occhio attento senza soffocare, quindi stare all'erta!
    Grazie Sinfo,
    Buon fine settimana!
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, Daniela, il troppo stroppia, si sa, tuttavia basterebbe un sano buonsenso.
      Buon sabato.
      sinforosa

      Elimina

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.
SE TI FA PIACERE COMMENTA, SUGGERISCI, CRITICA.
OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG.