La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUI. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog o SCRIVENDOMI A QUESTO INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE DELL'ATTENZIONE

giovedì 10 marzo 2016

Mercanti di armi

L'industria delle armi non conosce crisi. Lo conferma il rapporto annuale stilato dallo Stockholm International Peace Research Institute, che prende in considerazione le aziende mondiali che si spartiscono un mercato da oltre 400 miliardi di dollari. Nessuna novità sulla leadership: Usa al primo posto, seguita da Gran Bretagna e Russia. Mosca è in forte ascesa, grazie agli accordi con India e Cina. Sofferenze per le aziende europee: solo quelle tedesche e svizzere hanno fatto registrare segni positivi. In crescita le aziende brasiliane, sudcoreane e turche (4 per cento). Le guerre che causano morti, fame e disperazione si combattono con le armi che la società «evoluta e civile» produce. I 400 miliardi del fatturato sarebbero ben più utili per combattere la fame nel mondo.
Roberto Zerio Cavaliere da il Messaggero di sant'Antonio febbraio 2016


sinforosa castoro

6 commenti:

  1. L'Italia è sicuramente tra i primi posti tra i fabbricanti di armi.
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. È l'eterna vergogna dell'umanità...

    RispondiElimina
  3. numeri che fanno intristire il cuore
    baci VAleria

    RispondiElimina

COMMENTI, SUGGERIMENTI, CRITICHE SONO BEN ACCETTI IN QUESTO BLOG.

ULTIMI COMMENTI