La Rete

LA RETE DIGITALE PUÒ ESSERE UN LUOGO RICCO DI UMANITÀ, NON UNA RETE DI FILI MA DI PERSONE UMANE.
Papa Francesco

BENVENUTO

BENVENUTO E GRAZIE PER IL TEMPO CHE DEDICHI A QUESTO BLOG. MI FA DAVVERO PIACERE CHE TU SIA QUI CON TUTTE LE SCELTE POSSIBILI CHE INTERNET OFFRE OGGI. SENTITI LIBERO DI CONDIVIDERE E COMMENTARE. I TUOI COMMENTI ARRICCHIRANNO IL BLOG E CHIUNQUE PASSERÀ DI QUI. SE LO DESIDERI PUOI ANCHE SCRIVERMI UTILIZZANDO
Il Modulo di Contatto Blog O SCRIVENDO A
sinforosacastoro@gmail.com

AGORÁ

AGORÁ. È L'ANIMO CHE DEVI CAMBIARE NON IL CIELO SOTTO CUI VIVI. L.A.Seneca.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE

giovedì 15 febbraio 2018

È morto

«Lo sai maestra che mia mamma è andata a vedere quello che è morto?».
«È morto qualcuno?».
«Sì, quello che conosce mia mamma».
«Eh, sarà stato vecchio o magari ammalato!».
«Sì era un pochino malato e poi è morto».
«Anche mio papà è morto».
«È vero, il tuo papà è in cielo e ti guarda, sai».
«Sì, è vicino al sole».
«Ma no, non è vicino al sole perchè se no brucia».
«Non è vero, è vicino al sole ma non brucia, ne, maestra, che non brucia?».
«No, non brucia, lui è là, con tutte le altre persone che sono andate in cielo, e da là ti guarda, tutti i nonni e le nonne ci guardano, tutti, e sono felici quando siamo felici e ci aiutano quando siamo un po' tristi».
«Sì, mia mamma piangeva».
«Eh, sì, quando una persona muore si piange perchè noi non possiamo più vederla e sentirla parlare, lei, però ci parla ancora, nel cuore».
«Sì... ci dice "Non piangere, non piangere...", è in cielo, neh?».
«Sì. Sapete che anche Gesù, quando ha sentito che il suo amico Lazzaro era morto è voluto andare da lui e ha pianto, anche lui, perchè era triste».
«Ma poi in cielo ci vediamo ancora, ne?».
«Certo, quando saremo vecchi, vecchi, vecchi, moriremo e ci ritroveremo là e diremo: "Ma ciaooo, sei arrivato?" e saremo sempre felici; non è una cosa bella?».
«Siii-iii».
... E si inizia a lavorare...


È il signore che è morto
sinforosa castoro

18 commenti:

  1. sai Sinforosa, io sono come i tuoi bambini, le persone a me care le vedo lassù vicino al sole...e quando sono un po' giù mi basta guardare il sole. Baci Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi? È molto bello quello che hai detto. Quella bimba in effetti è convinta che il suo papà sia proprio vicino al sole e in certo qual modo lo è, per chi crede nell’al di là, coloro che muoiono entrano in una beatitudine che per molti può essere la forza, la bellezza, la potenza, il calore e la luce del sole. Grazie Valeria e buona serata.
      sinforosa

      Elimina
  2. Cara Sinforosa, i bambini ci sorprendono sempre le loro domande
    e spesso le loro risposte ci lasciano stupefatti!!!
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione, sembra quasi che questi piccoli rendano semplici argomenti per noi un poco ostici; dovremmo impastare da loro, altroché! Buona serata e grazie per essere passato.
      sinforosa

      Elimina
  3. Argh sempre con 'sto Gesù di mezzo... XD
    Però, interessante vedere come i bambini riflettono su un tema così complesso, che a breve li farà impazzire :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era il momento dell’educazione religiosa e quindi è inevitabile nominare Gesù. Comunque tu hai ragione, i bambini, se ascoltati attentamente, sanno riflettere anche su temi così grandi, ma che forse lo diventano, grandi, i temi, man mano si cresce, difatti il Vangelo afferma che “queste cose”, le cose di Dio, sono rivelate ai piccoli e anche noi adulti le capiremmo meglio se ci facessimo piccoli. Grazie mille Miki e buona serata.
      sinforosa

      Elimina
    2. Beh, per il Vangelo spero di essere sempre adulto, allora XD
      Grazie mille Sinfo, buonanotte!!

      Moz-

      Elimina
    3. Ma no, dai, in fondo, in fondo siamo tutti dei “piccoli”. Buona giornata Miki e grazie per essere passato.
      sinforosa

      Elimina
  4. Il fatto che ci ritroveremo tutti, specie chi si è voluto bene, Lassù e ci riconosceremo è una cosa così bella e consolante!
    Ed è dolcissimo e bello leggere cosa dicono i tuoi bambini, Sinforosa cara, parlando di un argomento delicatissimo. C'è tutta la genuinità e la semplicità dei loro cuori, che ci possono e ci devono essere di esempio in tanti casi.
    Di nuovo buona serata, ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molti genitori e insegnanti pensano che ai bambini non interessino questi argomenti e magari fanno di tutto per non parlarne, per negare persino la morte di un parente, perché “ i bambini non capiscono... hanno paura”, in realtà proiettiamo sui bambini quelle che sono le nostre paure e perplessità, loro, i bambini, parlano di queste realtà con estrema semplicità e naturalezza. Non c’è niente da fare, è insito nell’essere umano parlare di cose “alte”, non per niente siamo stati creati a immaginare di Dio e abbiamo impresso dentro di noi la sua impronta, volente o no. Grazie Maris e buona giornata.
      sinforosa

      Elimina
  5. La purezza dei bambini facilita la nostra comprensione,
    mai dire bugie ai bambini, sarebbe tradire la loro essenza.
    Ciao sinforosa, buon fine settimana.
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, Daniela, la verità è sempre da preferire alla menzogna, certo va calibrata a seconda dell’ età del bambino, ma poi sono loro stessi che ci parlano della Verità, alla fine siamo noi adulti a imparare. Grazie mille per essere passata, Daniela, e buona giornata.
      sinforosa

      Elimina
  6. Quando morì mio nonno paterno, undici anni fa quando avevo 6 anni, i miei mi dissero semplicemente che era morto e morire significa andarsene per non tornare più.
    Sinceramente non mi ha sconvolta come spiegazione.
    Un abbraccio :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E hanno fatto bene, Sugar, la morte dei nonni è quasi scontata per un bambino, in quanto i nonni, seppur giovani che possano essere o sembrare, sono vissuti dai bambini come “vecchi” e come tali destinati a morire, le cose si complicano quando a morire sono i genitori o comunque persone che, secondo la logica dei bambini, non dovrebbero morire. Ciao Sugar e sereno pomeriggio.
      sinforosa

      Elimina
  7. Bisogna sempre dire la verità, anche se certe volte non è facile.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, Cavaliere, la verità va trattata con cautela. Buon pomeriggio.
      sinforosa

      Elimina
  8. Direi che quando ti parte così la giornata puoi sempre dire che il destino è in agguato e mettere su un Hallowen fuori stagione... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 😂😂😂 Bella Franco, sei forte. Grazie per essere passato e buona serata.
      sinforosa

      Elimina

GRAZIE PER AVER LETTO QUESTO POST.
SE TI FA PIACERE COMMENTA, SUGGERISCI, CRITICA.
OGNI COMMENTO È BEN ACCETTO E ARRICCHISCE IL BLOG.

* Se commenti su questo blog devi essere loggato con Google.

* Devi essere consapevole che il TUO username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile e che potrà rimandare al TUO Profilo di Blogger o a quello di Google+
POLICY PRIVACY

ULTIMI COMMENTI

ARCHIVIO

CERCA NEL BLOG

RUBRICHE

Ai genitori (67) Avviso ai naviganti (54) Bestiario (6) Bibbia (29) Burattini & Compagni (74) Canzoni (8) Canzoni d'Autunno (10) Canzoni di Primavera (5) Canzoni Ed. religiosa (2) Canzoni Inverno (3) Canzoni Natale (4) Canzoni per primi giorni di scuola (10) Canzoni/Gioco (6) Carnevale in tutti i gusti (14) Casa dolce casa (11) Chiamiamole poesie (3) Competenze e Abilità (73) Cuccioli di casa (17) Documenti della Chiesa (12) Educazione Religiosa (25) Fatti da me (11) Fede e mondo (5) Festa del papà (12) Festa della mamma (10) Festa di san Valentino (5) Festa santa Lucia (12) Fiaba &Favola (7) Filastrocche/Poesie (44) Filastrocche/Poesie Autunno (13) Filastrocche/Poesie Estate (13) Filastrocche/Poesie Inverno (18) Filastrocche/Poesie Natale (14) Filastrocche/Poesie Pasqua (2) Filastrocche/Poesie Primavera (19) Filastrocche/Poesie Santa Lucia (4) Film (1) Fotografie (30) Giochi (75) Giubileo (3) I MERCADONTE (1) Il Blog ne parla (127) La Bibbia in briciole (105) La parola ai lettori (37) Linguaggio Grafico-Pittorico 3-6 anni (12) Maestra raccontaci una storia (39) Mitologia raccontata ai bambini (5) Natale (53) Numeri primi (100) ORSO OLIANDRI... (5) Parole di Bimbi (138) Pasqua (41) Percorso sulle emozioni (8) Pianeta scuola (50) Piccoli Artisti (71) Pinocchio e altri Libri per l'Infanzia (20) Post-it: Pensieri... Riflessioni (50) Preghiamo (28) Preghierine (14) Racconti di un pellegrino russo (7) Sacrarmonia (8) Santi: vita e parole (42) Scaffali di memoria (3) Strettamente Personale (60) Temi "grandi" per bimbi piccoli (12) Tuticoloridellemozioni (1) Tutticoloridellemozioni (120)

PRELEVA E REGALA

PRELEVA E REGALA

PRELEVA E REGALA